Blog

Tutte le ultime novità provenienti dal mondo dei professionisti dell’edilizia e delle costruzioni.

16 Feb
2018

Da un estratto dall’Ebook “Titoli abilitativi edilizi”, edito da Altalex Editore, proponiamo una guida che individua le cause di decadenza del permesso di costruire

L'articolo Decadenza del Permesso di costruire: quali sono le cause? sembra essere il primo su Geometra.info.

16 Feb
2018
Messa in sicurezza di edifici pubblici: entro il 20 febbraio le richieste dei Comuni

I Comuni hanno tempo fino al 20 febbraio per richiedere on line i finanziamenti per la messa in sicurezza di edifici pubblici e territorio. Lo prevede il decreto del 29

Leggi l'articolo completo: "Messa in sicurezza di edifici pubblici: entro il 20 febbraio le richieste dei Comuni"

16 Feb
2018
Appalti pubblici: in vigore il Decreto BIM – SCARICA il PDF con il testo integrale del Decreto di attuazione del Building Information Modeling

In vigore da Sabato 27 Gennaio 2018 il Decreto BIM Building Information Modeling (DM n. 560 del 1 Dicembre 2017), in attuazione dell’art. 23, comma 13, del Codice dei Contratti

Leggi l'articolo completo: "Appalti pubblici: in vigore il Decreto BIM – SCARICA il PDF con il testo integrale del Decreto di attuazione del Building Information Modeling"

16 Feb
2018

16/02/2018 – Sottotetti e seminterrati vanno conteggiati nella superficie utile a determinare se l’abitazione può essere classificata come immobile di lusso. Lo ha spiegato la Corte di Cassazione con la sentenza 2010/2018.   Agevolazioni prima casa e immobili di lusso L’acquisto della prima casa beneficia di un’agevolazione fiscale. Sono escluse dalle agevolazioni le abitazioni rientranti nelle categorie catastali A1, A8 o A9 (abitazioni di tipo signorile, ville e castelli).   In base al DM 2 agosto 1969, devono essere considerate “di lusso” le singole unità immobiliari aventi superficie utile complessiva superiore a mq. 240. Dal computo della superficie vanno esclusi i balconi, le terrazze, le cantine, le soffitte, le scale e il posto macchine.   Agevolazioni prima casa e immobili di lusso, il caso La Cassazione è intervenuta nel contenzioso tra l’Agenzia delle Entrate e il neo-proprietario di un’abitazione,..
Continua a leggere su Edilportale.com

16 Feb
2018

16/02/2018 - Politiche climatiche, piano 5.0 per l’economia circolare, fiscalità green, rigenerazione urbana con una road map 2030 per la mobilità sostenibile, cooperazione internazionale. Sono i punti cardine del pacchetto di sfide e idee green per la prossima legislatura, presentato da Legambiente ai candidati politici di tutti gli schieramenti durante una manifestazione a Roma.   Alla tavola rotonda introdotta da Edoardo Zanchini, Vicepresidente nazionale di Legambiente e da Lonardo Becchetti, dell’Università di Tor Vergata, e moderata da Stefano Ciafani, Direttore generale di Legambiente, hanno partecipato il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, Rossella Muroni, coordinatrice della campagna elettorale di Liberi e Uguali, Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola, Arturo Diaconale di Forza Italia, Lucio Cavazzoni (LeU), Enrico Borghi (PD), Stefano Vignalori M5s, Luana Zanella dei Verdi, Enzo di Salvatore (Potere al Popolo), Cristina..
Continua a leggere su Edilportale.com

16 Feb
2018

16/02/2018 – Con il soccorso istruttorio, il Codice Appalti consente alle imprese che partecipano ad una gara di sanare le irregolarità formali della domanda entro un limite di tempo stabilito dalla Stazione Appaltante.    Questa possibilità presenta dei limiti, che però non sono molto chiari, tanto da aver generato una serie di contenziosi, cui i giudici amministrativi hanno risposto in modi diversi. Per cercare di dare alla norma un’interpretazione univoca è intervenuto il Consiglio di Stato con la sentenza 815/2018.   No al soccorso istruttorio nell’offerta economica Il Consiglio di Stato è intervenuto in una controversia sorta tra due società che avevano partecipato ad una gara per l’affidamento di servizi di connettività satellitare. Un’impresa, risultata poi vincitrice, non aveva indicato i costi relativi alla sicurezza e le era stata concessa l’integrazione attraverso il soccorso..
Continua a leggere su Edilportale.com

16 Feb
2018

16/02/2018 - Nella seduta di ieri, la Conferenza Unificata ha dato parere positivo al riparto tra le Regioni di 180 milioni di euro per contribuire al superamento e all’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.   Il decreto di riparto delle risorse, proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, sarà quindi firmato dai Ministri dell’Economia delle Finanze, Pier Carlo Padoan, del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, e dallo stesso Delrio.   Le risorse arrivano dal Fondo Investimenti previsto dalla Legge di Bilancio 2017, che rifinanzia la Legge 13/1989 ‘Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati’, che non veniva rifinanziata dal 2003.   I 180 milioni di euro in via di assegnazione coprono buona parte dei fabbisogni inevasi fino al 2017, segnalati negli ultimi mesi dalle Regioni al Ministero delle..
Continua a leggere su Edilportale.com

16 Feb
2018

16/02/2018 - Riaprirà a giugno 2018, dopo un importante restauro, Palazzo Gulinelli a Ferrara, edificio storico di proprietà della Fondazione Opera don Cipriano Canonici Mattei, seriamente danneggiato dal terremoto del 2012.   Il restauro del palazzo ha seguito criteri di sostenibilità e di ecocompatibilità (è in via di certificazione LEED secondo il protocollo GBC Italia HB - Historic Building) e per la sua progettazione è stato utilizzato un approccio BIM.   Il progetto è stato curato dall’arch. Cristiano Ferrari e dall’ing. Eugenio Artioli e dallo Studio di Ingegneria e Architettura Ecosostenibile BINARIO LAB.   Il BIM nel progetto di restauro di Palazzo Gulinelli Il progetto di restauro è stato affrontato mediante la progettazione integrata BIM (Building Information Modeling) realizzando un modello di informazioni che contiene non solo la rappresentazione tridimensionale dell’edifico..
Continua a leggere su Edilportale.com

15 Feb
2018
Nel 2018 lavoreremo 5 mesi SOLO per pagare tasse, tax freedom day segnato per il 2 giugno!

Nel 2018 lavoreremo 5 mesi SOLO per pagare tasse, tax freedom day segnato per il 2 giugno! In altre parole, dopo 5 mesi dall’inizio del 2018 (pari a 152 giorni

Leggi l'articolo completo: "Nel 2018 lavoreremo 5 mesi SOLO per pagare tasse, tax freedom day segnato per il 2 giugno!"

15 Feb
2018
Iscritti Albo Ingegneri italiani: quanti sono, dove operano e in quale stato di salute si trovano

I dati relativi al numero di iscritti agli Ordini degli ingegneri italiani continuano, anche nel 2018, ad evidenziare un trend positivo, sebbene l’Albo professionale abbia perso molto “l’appeal” posseduto fino

Leggi l'articolo completo: "Iscritti Albo Ingegneri italiani: quanti sono, dove operano e in quale stato di salute si trovano"

15 Feb
2018

15/02/2018 - Dal 31 maggio 2016 al 1° febbraio 2018 sono arrivate al GSE circa 60 mila domande per il Conto Termico, per un totale di circa 246 milioni di euro di incentivi richiesti, di cui 137 milioni da privati e 109 milioni da Pubbliche Amministrazioni (di cui circa 78 milioni mediante prenotazione).   Il GSE ha pubblicato il consueto aggiornamento dei dati relativi al Conto Termico, il meccanismo incentivante regolato dal DM 16 febbraio 2016.   Dall’avvio del meccanismo al 1° febbraio 2018, risultano ammesse all’incentivo circa 71 mila richieste, per un totale di circa 245 milioni di incentivi impegnati, di cui 206 in accesso diretto. Complessivamente, circa 171 milioni sono afferenti a interventi effettuati da privati e 74 milioni a quelli realizzati da Pubbliche Amministrazioni (di cui 39 mln mediante prenotazione).   Limitatamente agli incentivi riconosciuti in accesso diretto, l’impegno di spesa annua cumulata per il 2018 è..
Continua a leggere su Edilportale.com

15 Feb
2018

15/02/2018 – Sono possibili pochissime eccezioni al principio di rotazione degli inviti negli appalti sotto soglia. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato nel parere sulle linee guida Anac "Contratti sotto la soglia comunitaria aggiornate al D.lgs. 56/2017" attuative del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Il parere del CdS verte in particolare sul principio di rotazione e sulle possibilità di reinvito, ma anche sui criteri di sostenibilità energetica e ambientale, sulle autodichiarazioni e sul confronto competitivo. Tutto per semplificare le procedure a carico delle stazioni appaltanti, ma senza violare i principi comunitari di concorrenza e par condicio.   Rotazione degli inviti Il criterio di rotazione degli affidamenti e degli inviti, spiega il CdS, mira ad evitare l’asimmetria informativa nel libero mercato a causa del consolidamento di rendite di posizione in capo al contraente uscente, la cui posizione di vantaggio deriva soprattutto..
Continua a leggere su Edilportale.com

15 Feb
2018

15/02/2018 - Negli ultimi anni l’edilizia è investita da un processo di rinnovamento che sta portando il settore delle costruzioni a un livello più elevato di efficienza. Grazie alle nuove tecnologie è possibile progettare e gestire l’intero ciclo di vita di edifici o infrastrutture attraverso dati digitali.   Questa metodologia è conosciuta come Building Information Modelling (BIM) e sta operando un cambiamento culturale e dei processi che consente una maggiore conoscenza di tutti gli elementi che fanno parte di un progetto.   Cos’è il BIM Non esiste una definizione universalmente accettata di BIM ma diverse fonti autorevoli hanno pubblicato definizioni esaustive in merito. Ad esempio il National BIM standard definisce il BIM come “la rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di una struttura, che crea una risorsa di conoscenza condivisa per ottenere informazioni sulla struttura stessa,..
Continua a leggere su Edilportale.com

15 Feb
2018

15/02/2018 - Nei bandi pubblici per servizi di ingegneria e architettura del 2017 il BIM compare solo nell’1,4% dei casi, una quota minima del complesso della domanda pubblica. Ma il 2017 è stato un anno di svolta perché i bandi BIM sono triplicati: si è passati infatti dalle 26 gare del 2016 alle 86 del 2017; erano invece solo 4 nel 2015.   I dati arrivano dal Rapporto sulle gare BIM del 2017 predisposto dall’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e di architettura italiane aderente a Confindustria, analizzando 86 procedure di gara per opere pubbliche emesse nello scorso anno in Italia per servizi di ingegneria e architettura.Dal Rapporto, presentato ieri a Roma e illustrato dal Direttore Generale OICE Andrea Mascolini, emerge che le amministrazioni più attive sono state i Comuni, seguiti dalle Amministrazioni centrali e periferiche dello Stato, le Province e gli Ospedali. Quasi la maggioranza delle gare è..
Continua a leggere su Edilportale.com

15 Feb
2018

15/02/2018 - L’Agenzia del Demanio ha pubblicato 17 bandi per la manutenzione e la riqualificazione energetica di edifici pubblici per un valore complessivo di circa 478 milioni di euro.   I bandi riguardano 69 lotti distribuiti su tutto il territorio nazionale e sono consultabili sul sito dell’Agenzia del Demanio all’interno della sezione 'gare e aste'. Le offerte potranno essere presentate entro il 23 marzo 2018.Consulta qui i bandi    I bandi per l’efficientamento del patrimonio pubblico L’intera operazione prevede un investimento economico di 477.700.000 euro, grazie alle risorse messe a disposizione principalmente dal Manutentore Unico: il sistema accentrato di gestione delle manutenzioni statali all’interno del quale l’Agenzia del Demanio opera come soggetto decisore della spesa e come centrale di committenza per la stipula di accordi quadro, mentre i Provveditorati alle Opere Pubbliche sono i soggetti tecnici..
Continua a leggere su Edilportale.com