Blog

Tutte le ultime novità provenienti dal mondo dei professionisti dell’edilizia e delle costruzioni.

19 Apr
2018
Da Inarcassa fino a 4.000 euro di finanziamenti agevolati per licenze software BIM

La Fondazione Inarcassa ha da sempre l’obiettivo di offrire risposte concrete alle necessità dei propri iscritti, che devono operare in un mercato sempre più complesso e competitivo. Il sistema BIM

Leggi l'articolo completo: "Da Inarcassa fino a 4.000 euro di finanziamenti agevolati per licenze software BIM"

19 Apr
2018
DURC online in tempo reale per Ingegneri e Architetti: scopriamo insieme il servizio online messo a disposizione da Inarcassa per i propri iscritti

Il servizio online messo a disposizione da Inarcassa per i propri iscritti, ingegneri ed architetti che esercitano la libera professione, garantisce il rilascio del DURC online in tempo reale. In

Leggi l'articolo completo: "DURC online in tempo reale per Ingegneri e Architetti: scopriamo insieme il servizio online messo a disposizione da Inarcassa per i propri iscritti"

19 Apr
2018

19/04/2018 – Quest’anno chi vuole vivere maggiormente gli spazi esterni e risistemare giardini e aree verdi condominiali può usufruire di una nuova agevolazione: il bonus verde.   SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS VERDE   Bonus verde: cos’è e quali sono i lavori agevolabili   Il Bonus verde è una detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute nel 2018, introdotta dalla Legge di Bilancio 2018, per interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni.   Per sistemazione a verde si intende la fornitura e messa a dimora di piante o arbusti di qualsiasi genere o tipo, la riqualificazione di tappeti erbosi, con esclusione di quelli utilizzati per uso sportivo con fini di lucro, il restauro e il recupero del verde relativo a giardini di interesse storico e artistico, la realizzazione di coperture a verde, la realizzazione di giardini pensili.   Sono,..
Continua a leggere su Edilportale.com

19 Apr
2018

19/04/2018 - Si chiama ‘50 Ryder Compact Biogolf’ l’iniziativa lanciata dalla Federazione Italiana Golf per favorire lo sviluppo del golf attraverso la realizzazione di piccoli impianti a basso costo, da sviluppare su aree sotto i 10 ettari.   L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto ‘Ryder Cup 2022’ e si avvale della collaborazione dell’Istituto per il Credito Sportivo, Legambiente, FederParchi, Fondazione Univerde e Golf Environment Organization (GEO) l’ente internazionale di certificazione ambientale   Ricordiamo che, per la realizzazione del progetto ‘Ryder Cup 2022’, la Manovrina 2017 (DL 50/2017 convertito nella Legge 96/2017) ha concesso a ‘Ryder Cup Europe LLP’, per il periodo 2017-2027, la garanzia dello Stato per un ammontare fino a 97 milioni di euro, relativamente alla parte non coperta dai contributi dello Stato.   “Tra gli obiettivi dell’iniziativa ‘50..
Continua a leggere su Edilportale.com

19 Apr
2018

19/04/2018 – La porta d’ingresso rappresenta la prima ‘barriera’ per proteggere la propria abitazione dai furti. Pertanto, installare una porta blindata offrirà un’elevata protezione antieffrazione.   Porta blindata: quali caratteristiche deve avere La porta blindata rientra tra i sistemi di protezione passiva (o sistemi di sicurezza meccanici) che pongono una resistenza fisica all’intrusione del ladro che, per superare l’ostacolo, avrà bisogno di più tempo e attrezzi specialistici.   Una porta blindata, infatti, è generalmente realizzata in acciaio (anta costituita da lamiere in acciaio e ancorata al telaio di acciaio mediante cerniere saldate).   Per classificare la proprietà antieffrazione di un sistema meccanico si usano sei classi di resistenza (RC o WK). La classe definisce il grado di resistenza opposta da porte e finestre ai tentativi di scasso in base..
Continua a leggere su Edilportale.com

19 Apr
2018

19/04/2018 – Da oggi e fino al 31 maggio 2018 le imprese interessate all’assegnazione degli oltre 249 milioni di euro di incentivi, previsti dall’Inail per sostenere la realizzazione di progetti di miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro, potranno inviare la propria candidatura.   Per compilare la domanda d’accesso al Bando Isi 2017 è necessario essere in possesso delle credenziali ai servizi online, che possono essere ottenute effettuando la registrazione sul portale dell’Istituto.    Sicurezza sul lavoro: cosa prevede il Bando Isi 2017 Il bando si rivolge alle imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e, da quest’anno, anche gli Enti del terzo settore.   Le risorse (precisamente 249.406.358,00 euro) sono suddivise in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari. I finanziamenti (che..
Continua a leggere su Edilportale.com

19 Apr
2018

19/04/2018 – Entra in vigore oggi il limite 80 – 20 previsto per le concessionarie. È scaduto il periodo transitorio di due anni, accordato agli operatori del settore per adeguarsi alle novità introdotte dal Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Codice Appalti, limite 80-20 per le concessionarie Una delle rivoluzioni del Codice Appalti è stata la riduzione degli affidamenti in-house, cioè senza bando a società controllate dalle Amministrazioni.   Il Codice Appalti prevede che per le concessioni di importo pari o superiore a 150mila euro, non affidate con la formula della finanza di progetto o con gara pubblica, la concessionaria ha l’obbligo di affidare con gara almeno l’80% del valore dei lavori, servizi o forniture. Gli affidamenti in-house, cioè a società controllate dall’Amministrazione, sono stati ridotti e possono ammontare al massimo al 20% del valore.   L’importo di 150..
Continua a leggere su Edilportale.com

19 Apr
2018

19/04/2018 – Il meccanismo per il funzionamento delle commissioni giudicatrici negli appalti è quasi completo. È stato pubblicato il DM 12 febbraio 2018, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) che definisce i compensi minimi e massimi dei commissari esterni.   Il testo completa le linee guida Anac n. 5, con cui è stato regolato il funzionamento delle commissioni e spiegato ai professionisti per quali opere possono svolgere la funzione di commissario.   All’appello manca ora l’albo dei commissari, previsto dall’articolo 78 del Codice Appalti, che dovrà essere tenuto e gestito dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac).   Codice Appalti, i compensi dei commissari Le Stazioni appaltanti definiscono la misura del compenso in base all’importo e alla complessità dell’appalto. Il compenso deve rientrare nei limiti minimi e massimi contenuti nell’Allegato A al decreto del..
Continua a leggere su Edilportale.com

18 Apr
2018

Un’analisi dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa rileva che l’età media di chi acquista un’abitazione è in crescita. Aumentano le percentuali di acquirenti di fasce di età superiori a 45 anni

L'articolo Qual è l’età media di chi acquista una casa? sembra essere il primo su Geometra.info.

18 Apr
2018

La Cassa Italiana di Assistenza e Previdenza dei Geometri liberi professionisti potenzia il welfare integrato a disposizione degli iscrittiti e pensionati in attività. La nuova polizza amplia coperture e prestazioni specialistiche

L'articolo Il CIPAG amplia il welfare integrativo: più servizi e prestazioni per i geometri iscritti sembra essere il primo su Geometra.info.

18 Apr
2018
Cni, Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: tutte le 77 osservazioni riguardanti i codice di prevenzione incendi

In caso di incendio, l’incolumità delle persone e la tutela dei beni e dell’ambiente devono poter essere garantiti sul territorio nazionale in modo uniforme. È per questo che la normativa

Leggi l'articolo completo: "Cni, Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: tutte le 77 osservazioni riguardanti i codice di prevenzione incendi"

18 Apr
2018

18/04/2018 - Riqualificazione degli spazi urbani, riuso del patrimonio edilizio esistente e consumo zero di suolo per città più belle, verdi e vivibili. Sono questi gli obiettivi del bando da 36,5 milioni di euro che la Regione Emilia-Romagna presenterà ufficialmente il 23 aprile. Il bando sarà rivolto alle amministrazioni pubbliche locali - Comuni singoli e associati e Unione di Comuni - e finanzierà progetti di riqualificazione e rigenerazione per migliorare la qualità urbana dei centri abitati.   Il provvedimento esclude opere spot, limitate e svincolate dal contesto socio-ambientale; premierà invece i Comuni capaci di una progettazione urbanistica a 360 gradi, che dovranno presentare una strategia complessiva di rigenerazione urbana capace di mettere insieme soluzioni edilizie innovative, spazi verdi e per la collettività, cessazione di situazioni di degrado o sfregio ambientale.   Quegli..
Continua a leggere su Edilportale.com

18 Apr
2018

18/04/2018 - Cresce il numero dei bandi in cui i corrispettivi posti a base di gara sono calcolati secondo il Decreto Parametri e di quelli in cui la scelta di usare il requisito del fatturato è motivata; in nessun bando viene chiesto ai professionisti che partecipano alla gara di versare la cauzione provvisoria.   È la fotografia scattata da ONSAI, Osservatorio Nazionale sui Servizi di Architettura e Ingegneria del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc), sui primi 100 bandi sul territorio nazionale nel primo trimestre 2018.   I dati - spiega il Cnappc - evidenziano chiari segni di superamento delle criticità rilevate nel 2017, grazie alle modifiche al testo originario del nuovo Codice dei Contratti introdotte dal Decreto Correttivo che ha recepito le proposte dello stesso Cnappc e della Rete delle Professioni Tecniche.   Tra queste, ad esempio: - il mancato calcolo dei corrispettivi da porre..
Continua a leggere su Edilportale.com

18 Apr
2018

18/04/2018 – È stato assegnato ai Comuni il primo acconto dei 150 milioni di euro, stanziati dalla legge di Bilancio 2018, per la messa in sicurezza di edifici pubblici e territorio. Il Ministero dell’Interno ha pubblicato sul suo sito web il decreto contenente l’elenco dei Comuni beneficiari dei finanziamenti. Con l'acconto il Ministero ha pagato il 20% dei contributi. Le restanti quote saranno erogate ai Comuni che rispetteranno i termini per l'affidamento dei lavori.   Sicurezza edifici pubblici e territorio, domande per 4 miliardiI contributi sono stati assegnati a 54 Comuni e copriranno la realizzazione di 146 progetti. le richieste in realtà sono state di gran lunga superiori. In tutto sono arrivate 10.199 richieste per un totale di più di 7 miliardi. L’elenco dei Comuni che ha fatto richiesta di contributo è contenuto nell’Allegato 1 al decreto del ministero dell’Interno.Sono..
Continua a leggere su Edilportale.com

18 Apr
2018

18/04/2018 - Quello del Comune di Nalles era l’ultimo Piano Urbanistico Comunale (PUC) in versione analogica in Alto Adige. Con una delibera adottata ieri dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Richard Theiner, è stato approvato il nuovo PUC in versione digitale, assieme alle relative norme attuative.   In questo modo, da oggi, tutti i 116 comuni altoatesini dispongono di un PUC in versione digitale, pubblicato sulla Rete Civica dell’Alto Adige, visibile ed interrogabile tramite il computer. Tutti i PUC digitali sono realizzati sulla base di norme unificate e di una legenda unitaria.   “Prende il via una nuova era - afferma l’assessore Theiner - dove la versione ufficiale del piano urbanistico comunale non sarà più quella cartacea, ma quella digitale, come previsto per la prima volta nella nuova legge sul territorio e il paesaggio che andrà in discussione..
Continua a leggere su Edilportale.com